La struttura organizzativa

Oltre agli organi previsti dallo Statuto, il Consorzio opera attraverso una struttura esecutiva snella, in grado di intervenire con prontezza ed efficienza per assicurare ai Signori Consorziati soggiorni tranquilli e rilassanti.

Il Consorzio Puntaldia nasce nel 1982 per volontà dei fratelli Fumagalli, Peppino, Niso ed Enzo come associazione senza scopo di lucro di tutti i proprietari degli immobili con l’obiettivo di preservare ed accrescere il valore del patrimonio immobiliare con un attento controllo sulla qualità dell’ambiente e il rispetto delle regole architettoniche.

Particolare attenzione è dedicata alla sicurezza e alla tutela della privacy attraverso un servizio di vigilanza svolto da un team di Guardie Giurate competenti e discrete.  La manutenzione degli impianti del comprensorio è affidata a personale tecnico esperto, il verde e i giardini consortili sono curati da giardinieri del Consorzio.

La responsabilità di garantire il livello di qualità delle strutture e dei servizi è assegnata al Direttore Operativo che è nominato dal Consiglio di Amministrazione.

Il Direttore Operativo è il Sig. Salvatore PALA.

L’amministrazione del Consorzio è affidata ad un Consiglio di Amministrazione, composto da un minimo di tre e un massimo di dieci membri, dei quali la maggioranza dovrà essere nominata dai soci fondatori.

La nomina dei consiglieri è fatta dall’Assemblea, durano in carica quattro anni e possono essere rieletti.

Il Consiglio di Amministrazione sceglie e nomina tra i suoi componenti un Presidente e può nominare, sempre tra i suoi componenti, un Vice-Presidente incaricato di sostituire il Presidente in caso di assenza o impedimento.

Il Consiglio di Amministrazione è dotato dei più ampi poteri per la gestione economica, finanziaria ed operativa del Consorzio ed ha la facoltà di nominare comitati con lo scopo di contribuire alla buona gestione.

L’attuale Consiglio di Amministrazione è composto dai Signori: Beppe FUMAGALLI (Consigliere), Maurizio FUMAGALLI (Consigliere), Silvano FUMAGALLI (Consigliere), Luigi GALLAZZINI (Presidente), Marie Hélène POLO (Consigliere)

L’Assemblea si compone di tutti i partecipanti del Consorzio che abbiano integralmente soddisfatto le loro obbligazioni derivanti dallo Statuto.

L’Assemblea è convocata normalmente dal Presidente ogni anno entro il mese di maggio per la presentazione ed approvazione del consuntivo dell’anno decorso e per l’approvazione del preventivo per l’anno seguente.

La convocazione straordinaria può essere effettuata ogni volta che il Presidente lo reputi opportuno o quando ne sia fatta domanda scritta da un numero di Consorziati che rappresenti almeno un terzo dei voti.

I consorziati, che siano tali in quanto componenti di un Condominio, saranno rappresentati nell’Assemblea del Consorzio dalla persona o dalle persone designate dall’Assemblea del Condominio.

L’Assemblea regolarmente costituita rappresenta la totalità dei consorziati e le sue delibere impegnano anche i non intervenuti e dissenzienti.

I concetti cha hanno ispirato la creazione di Puntaldia regolano ogni intervento all’interno del comprensorio.  L’armonia dello stile architettonico, la conformità con i criteri costruttivi originali e la tutela dell’ambiente sono mantenute grazie ad un preciso Regolamento Edilizio.

Il Comitato di Architettura, composto da tecnici scelti dal Consiglio di Amministrazione, è l’organo preposto a far rispettare le norme raccolte nel Regolamento Edilizio.

Il Comitato di Architettura è composto da Ing. Giovanni BARONI (tecnico qualificato), Arch. Silvano GHEZZI (Presidente), Dr. Beppe FUMAGALLI (Consigliere), Dr. Walter MARTINI (Consigliere).